3886 visitatori in 24 ore
 178 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro

Pino Tota

Pino Tota

Non sono nato in un mondo morto. I miei occhi non si sono mai stancati di guardare la bellezza del mondo visibile, né c’è stata una fine alla suprema
meraviglia...(TAGORE) ... (continua)


Pino Tota

Pino Tota
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La strada (31/07/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Le verità mai dette (19/04/2018)

Pino Tota vi consiglia:
 Alienazione d'anima (08/05/2011)
 Amarezza (20/01/2013)
 Là dove la fantasia si apre (05/11/2011)
 Intarsi e frammenti (17/02/2013)
 Morire ogni giorno (24/03/2012)

La poesia più letta:
 
Vaghe tenerezze di antiche oscenità (04/06/2011, 13272 letture)

Leggi la biografia di Pino Tota!

Leggi i 3007 commenti di Pino Tota


Leggi i racconti di Pino Tota

Pino Tota su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 27/02/2018
 il giorno 13/12/2012
 il giorno 10/12/2010
 il giorno 09/07/2010
 il giorno 11/03/2010

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Pino Tota? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Pino Tota in rete:
Invia un messaggio privato a Pino Tota.


Pino Tota pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com



L'ebook del giorno

Povera gente

Varvara Dobroselova e Makar Alekseevic Devushkin sono cugini di secondo grado e vivono uno di fronte all'altra sulla (leggi...)
€ 0,99


Pino Tota

Poesia a tema sull'argomento ' Pianto di un uomo!'

Un silenzio fatto di ombre e di pietre

Uomini
La luna,
sbucando all'improvviso
tra i marciapiedi,
mi accompagna alla conclusiva notte
di mio padre,
all'illanguidita luce
dei suoi occhi,
e lungo la strada alberata
che sa di freddo lamento,
avverto in me quel silenzio
fatto di ombre e di pietre.

Mi immergo nel viale
che conduce alla stanza del dolore,
osservo l'ospedale e mi sembra
un lugubre e oscuro totem dedicato
all'insana follia della carne
lasciata al macero.

I miei passi mi riconducono
ai giorni sereni di bimbo
e rimango ad ascoltare le cose già vissute,
i balzi di un pallone, le risa e le grida
nella piazza dietro casa,
la sua voce che mi chiama...

Ora mio padre
è nel suo letto di gemiti
mentre scavo nel mio lontano passato
per ricercare il filo
di un amore spezzato.

Tardiva la sua voce ad accompagnare
il mio percorso d'uomo,
assente alla fonte del cuore
la sua presenza,
solo tenebre le sue risposte
alle mie domande di luce.

E' qui, solitario,
ed insieme alla morte
la compagnia di una finestra
aperta sulla notte...

Padre mio,
ti guardo per l'ultima volta
nell'alba del tuo eterno sonno,
sapendo che mi lasci per sempre.

Sopra una pagina bianca
il tuo nome risillabo,
deserti i miei occhi nel nulla
mentre le palpebre tremano
nell'illusorio tentativo di arrestare
le lacrime...

Pino Tota 13/03/2011 09:23| 7| 1650 1571|

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Dinanzi alla perdita di un genitore il pianto è inevitabile, per un uomo come per una donna,
Poesia intensa e toccante.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (14/03/2011) Modifica questo commento

«Di forte impatto emotivo questa profonda e toccante lirica
tanto dolore per una perdita così grande
molto sentita e condivisa»
Danielinagranata (13/03/2011) Modifica questo commento

«Splendidi versi, in cui mi immedisimo emozionandomi, che riportano ad
attimi cruciali di vita, in cui si perde un grande affetto, che rimarrà sempre
nelle pieghe dell'anima, suscitando grande nostalgia e dolore per la perdita...»
Silvia De Angelis (13/03/2011) Modifica questo commento

«Si rivivono immagini che sembravano dimenticate, all'improvviso si sente la mancanza di una voce e di una mano a cui non era stato dato il giusto valore, e nella solitudine più profonda di lasciano libere le lacrime per stemperare il nostro dolore. Bellissima lirica, coinvolgente e sentita intensamente.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (13/03/2011) Modifica questo commento

«ho rivissuto quel momento doloroso che ho vissuto con tanto dolore... molto molto sentita.»
Club ScrivereFranca Donà astrofelia (13/03/2011) Modifica questo commento

«Grande coinvolgimento in versi intrisi di un amore che non muore con la separazione fisica. Poesia molto toccante, complimenti al Poeta.»
Club ScrivereRita Stanzione (13/03/2011) Modifica questo commento

«Il dolore per la perdita di un padre è molto forte e inevitabilmente le lacrime solcano il viso di un uomo che vede la sua origine, la sua radice della vita, spezzarsi, versi molto profondi e significativi, molto bella!»
Gabry Salvatore (13/03/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

cialis originale

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Poesie

Uomini
Consapevolezza
Un bacio nudo
Malinconia di un vecchio poeta
In fondo fa lo stesso (filosofia spicciola)
L'equilibrio della mente
M'hai capito ma non hai capito
Un silenzio fatto di ombre e di pietre
Le tue ali di albatros
Si torna bambini
Poeta contro
Amor c'ha nulla amato
L'egoista
La libertà
Cronaca di un grande amore
Fuggire dal presente
Pagine bianche

Tutte le poesie


Racconti

Biografie e Diari
Un angelo a New York
La mia prima FIAT
Comicità e Satira
Notte di sesso di un commesso viaggiatore
La moglie, che delizia
Fantasy
Incontro in Paradiso
Sociale e Cronaca
La nostra cara vecchia civiltà agricola

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it