3269 visitatori in 24 ore
 318 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Pino Tota

Pino Tota

Non sono nato in un mondo morto. I miei occhi non si sono mai stancati di guardare la bellezza del mondo visibile, né c’è stata una fine alla suprema
meraviglia...(TAGORE) ... (continua)


La sua poesia preferita:
Questo Nostro Amore
Quando il cuore è pronto ad ascoltare
Una poesia d’amore e ancora provi
Emozioni che come piume avvolte da
Sinfonie leggere accarezzano la mente,
Tenera è l’alchimia di misteri da esplorare,
Ogni poesia ha un filo stretto con l’amore...

Nell’aria...  leggi...

Pino Tota

Pino Tota
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Questo Nostro Amore (22/04/2019)

La prima poesia pubblicata:
 
La strada (31/07/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Amore mercenario ma è sempre amore (13/10/2019)

Pino Tota vi consiglia:
 Alienazione d'anima (08/05/2011)
 Amarezza (20/01/2013)
 Là dove la fantasia si apre (05/11/2011)
 Intarsi e frammenti (17/02/2013)
 Morire ogni giorno (24/03/2012)

La poesia più letta:
 
Vaghe tenerezze di antiche oscenità (04/06/2011, 15355 letture)

Leggi la biografia di Pino Tota!

Leggi i 3076 commenti di Pino Tota


Leggi i racconti di Pino Tota

Pino Tota su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 16/09/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Pino Tota
ti consiglia questi autori:
 Antonio Biancolillo
 Silvia De Angelis
 Francesco Rossi
 Enrico Baiocchi
 Marinella Fois

Seguici su:



Cerca la poesia:



Pino Tota in rete:
Invia un messaggio privato a Pino Tota.


Pino Tota pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Cuore infermo

"Cuore infermo" è la storia d’amore, o meglio del breve amore, tra Marcello Sangiorgio e Beatrice Revertera: (leggi...)
€ 0,99


Pino Tota

Ma si nasce o si diventa?

Ribellione
Essi sono dappertutto...
gridano, schiamazzano, imbrattano,
sputano trivialità,
e ovunque li puoi incontrare:
in coda allo sportello, al semaforo,
sul tram, sul treno, al cinema,
nelle scuole, negli areoporti,
in vacanza... all'estero.

Le loro regole non sono regole,
non hanno regole,
non sanno cosa sono le regole...
l'unico loro credo è essere
spontaneamente e autenticamente
liberi...
liberi di essere rozzi, volgari,
maleducati, arroganti, spudorati.

E non si vergognano di nulla!
Sono forse poveri disadattati,
degli emarginati?
Assolutamente no! Anzi...
Sovente si sono arricchiti,
occupano posti importanti,
o esercitano professioni di rilievo.
Individualisti, concentrati su se stessi,
vedono solo il proprio "io",
gli altri non esistono...

A questo punto mi domando:
CAFONI
si nasce o si diventa?

Club Scrivere Pino Tota 31/12/2010 16:15| 10| 1707

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Che il 2011 sia molto, ma molto, ma molto meglio del 2010 per Voi tutti, cari amici...»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Ci si nasce, assolutamente! Bisogna esserci predisposti, credo sia scritta nel DNA l'allergia al rispetto, alla tolleranza e alle buone maniere. Grazie Pino con questa hai chiuso in bellezza, tanti !»
Kiaraluna (31/12/2010) Modifica questo commento

«Si nasce! Come il porco che pasce, ma mi perdoni il porco, e cresce senza fasce quello che sarà un orco. Ignobile e arrogante, molesto e diffidente, finto garbato e vile, liscio come un serpente, meglio non incontrarlo ma ce n'è TANTI e TANTE, non serve proprio a niente la tua prudenza vigile per non averlo"avante". Io scomodo anche DANTE "pe' stu piezz' 'e fetente" che ammorba l'aria e sconcia il dialogo elegante. Si nasce! Si nasce! ...e non ci sta galera che lo possa ammansire, né si trova maniera di farlo ravvedere. E' sopra tutti e sputa, se può, nel tuo bicchiere perché la supponenza è l'arma del suo dire, è il ferro degradato del suo brutto mestiere che contro tutti adopera, sordo a ogni "miserere". Si nasce, caro amico! Si nasce!»
Gesuino Curreli (31/12/2010) Modifica questo commento

«L'ignoranza e la maleducazione sono insite in modo radicato in alcuni soggetti, che invece di correggersi e imparare a vivere nel rispetto di sè stessi e gli altri, si vanta di quel "fare smargiasso" e strafottente che ne delinea ancor più la malsana personalità»
Club ScrivereSilvia De Angelis (31/12/2010) Modifica questo commento

«come diceva Totò: Io lo nacqui ...ma i cafoni non lo ammetterebbero mai! un caro o a te e a TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII»
Franca Donà astrofelia (31/12/2010) Modifica questo commento

«arroganti si nasce, mentre cafoni si diventa atraverso famiglia ed amicizie, il mondo d'oggi non ha più regole e soltanto gli atteggiamenti volgari vengono apprezzati e spesso condivisi.
grazie per la tua lirica amico poeta.
tanti e senza arroganza.»
marcello plavier (31/12/2010) Modifica questo commento

«signore si nasce ed io lo nacqui ...ma Totò intendeva all'unica preziosa nobiltà quella dell'anima che oggi è rara, sia perché radicata tramandata e sia perché in una società caotica evoluta di saccenza vanesia o lieve velleità, nei valori dispersi
germogliano purtroppo oggi già in adolescenza si è spavaldi ed autonomi e di continuo poi cafoni ed arroganti, che dove arriveranno non lo so, mi auguro che il tempo, l'esperienza li aiuti a redimere per loro e per chi umile e di dignità si troverà al loro cospetto ma non credo che la colpa sia sempre dei genitori o del dna oggi viviamo in un mondo che chi più polvere possiede più centra il suo futuro (polvere intesa come opportunismo e raccomandazioni) Grande poesia Pino»
Giovanna De Santis (31/12/2010) Modifica questo commento

«Una poesia che m'ha lasciato i brividi sulla pelle, lirica sentita dal primo all'ultimo verso, hai proprio ragione, ci si interroga su come tante troppe persone vivano senza regola, infrangendo la legge ed il rispetto altrui. Io credo che cafoni ci si diventa, quando si è deboli si è influenzabili e le brutte e cattive compagnie trasportano sulla cattiva strada. Solo chi ha carattere, chi ha valori, chi ha spessore, rimarrà se stesso fregandone della massa e aiutando questa società. Molto bella Pino e condivisa! Auguroni, per un 2011 pieno di serenitò e poesia!»
Daniela Pacelli (01/01/2011) Modifica questo commento

«purtroppo ci si nasce... e non si cambia... condivisa dalla prima all'ultima parola... grande pino»
Club ScrivereMidesa (01/01/2011) Modifica questo commento

«L'uomo sa dove finisce il bene ed inizia il male, dove termona l'educazione ed il rispetto per dar passo alla cafoneria, alal volgarità al menefreghismo, l'uomo lo sa eccome, ma l'arroganza, la strafottenza penso sia un qualcosa che dipenda da due fattori, uno l'educazione che i genitori insegnano o che non insegnano, due, a volte dipende dal vissuto del ragazzo/a, ricordiamoci che a volte subiscono violenze psichiche tali da fargli deteriorare il carattere già fragile e privo di valori interiori solidi
I tuoi versi sono pieni di verità e li condivido in toto
Sei grande!»
Club ScrivereRosy Marchettini (01/01/2011) Modifica questo commento

«Sicuramente ci si nasce, ma la società di oggi fa del tutto per crearne di nuovi, che spesso sono peggio di quelli che ci nascono, la colpa? altrettanto sicuramente nostra che spesso, col sorriso sulle labbra, li tolleriamo e a volte riusciamo anche ad osannarli (basta vedere il successo dei cafoni in TV)»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (01/01/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione


Racconti

Biografie e Diari
Un angelo a New York
La mia prima FIAT
Comicità e Satira
Notte di sesso di un commesso viaggiatore
La moglie, che delizia
Fantasy
Incontro in Paradiso
Sociale e Cronaca
La nostra cara vecchia civiltà agricola

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it